JavaScript is required to use Bungie.net

ASSISTENZA

keyboard_arrow_up
24/09/2020
Politiche sulle restrizioni e i ban degli account di Destiny
Xbox 360
Xbox One
PlayStation 3
PlayStation 4
PC

I giocatori che violano il Codice di condotta o l'Accordo di licenza che regolano Destiny potrebbero subire una restrizione o ricevere un ban su alcuni o tutti i contenuti o attività di Destiny.

Per ulteriori informazioni sulle restrizioni e sulla politica dei ban di Destiny, consultare quanto segue.



Perché ho ricevuto un ban?


Perché ho ricevuto un ban?


Se un giocatore riceve un messaggio sul ban di un account o di un dispositivo, significa che ha perso permanentemente l'accesso alle attività menzionate nel messaggio.
  • Il messaggio sul ban potrebbe indicare quali attività sono coinvolte e se il ban è stato applicato all'account o al dispositivo.
  • I giocatori che ricevono un ban sull'account non potranno più giocare alle attività di Destiny bandite sull'account.
  • I giocatori che ricevono un ban sul dispositivo non potranno più giocare alle attività di Destiny su quel dispositivo.
  • Nessun account potrà partecipare alle attività di Destiny su un dispositivo bandito, indipendentemente dallo stato individuale dell'account utilizzato.
  • I giocatori che hanno acquistato una console o un PC usati precedentemente banditi, non potranno connettersi a Destiny tramite quei dispositivi.




Qualità di connessione scadente


Bungie potrebbe imporre restrizioni o ban ad account che utilizzano una connessione di rete instabile per giocare a Destiny, dato che l'utilizzo di tali connessioni ha un impatto negativo sull'esperienza di altri giocatori.

Per maggiori informazioni su come stabilizzare la propria rete, leggere la nostra Guida alla risoluzione dei problemi di rete.

Guida alla risoluzione dei problemi di rete




Uscite o rimozioni frequenti


I giocatori che abbandonano spesso il gioco o che sono rimossi dalle partite di Crogiolo o Azzardo di Destiny, possono subire una restrizione o un ban.




Applicazioni di terze parti su PC


Per assicurarci che ogni giocatore viva un'esperienza di gioco equa in Destiny 2 su PC, impediremo ad applicazioni di terze parti di inserire i codici nel client di gioco. Questo potrebbe risultare in un'incompatibilità tra Destiny 2 su PC e le funzionalità di applicazioni di terze parti popolari.

Alcuni esempi di funzionalità di applicazioni potenzialmente non compatibili con Destiny 2 su PC sono disponibili nel nostro articolo Compatibilità delle funzionalità di applicazioni di terze parti e Destiny 2 su PC.

Compatibilità delle funzionalità di applicazioni di terze parti e Destiny 2 su PC




Violazione del Codice di condotta o dell'Accordo di licenza


Bungie considera alcuni comportamenti come una violazione del Codice di condotta o dell'Accordo di licenza che regolano Destiny, dunque punibili con un ban o una restrizione su alcuni o tutti i contenuti o attività di Destiny.

I comportamenti punibili includono ma non si limitano a:
  • Connettersi ai servizi di Destiny con uno o più dei seguenti:
    • Software di gioco modificato
    • Asset di gioco modificati
    • Hardware modificati
    • Firmware della console modificato
    • File del sistema operativo modificati, inclusi emulatori e macchine virtuali
  • Utilizzare un programma esterno per modificare o analizzare le operazioni del software di gioco di Destiny, come:
    • Trainer, mod, automira (aimbot), autofuoco (autofire) e cheat
    • Modalità superutente (user mode) o debugger kernel
    • Hacking di grafiche
    • Inviare traffici di rete dannosi ai server o ad altri giocatori di Destiny
  • Utilizzare un programma esterno o un dispositivo per automatizzare il gameplay o eludere il rilevamento di inattività.
  • Modificare o interrompere il traffico di rete di Destiny con l'intenzione di rovinare l'esperienza di gioco di altri giocatori o per ottenere un vantaggio in gioco.
  • Trarre intenzionalmente beneficio dal comportamento di un altro utente che sta effettuando una o più delle azioni soprastanti.
  • Accedere senza previa autorizzazione al software di Destiny o ai contenuti scaricabili (pirateria del gioco).
  • Spacciarsi per un impiegato di Bungie, Microsoft, Sony, Blizzard, Valve o Activision.
  • Rovinare l'esperienza di gioco altrui tramite:
    • Messaggi d'odio, di morte o spam
    • Condotta antisportiva
    • Abbandono del gioco frequente o inattività durante le attività con matchmaking
    • Eliminazione intenzionale di oggetti o personaggi di un altro giocatore entrando nel suo account
  • Abbandonare ripetutamente le partite competitive del Crogiolo o di Azzardo risulterà in una restrizione temporanea di 30 minuti dal Crogiolo.

Codice di condotta  Accordo di licenza limitato del software


ATTENZIONE!

Bungie si riserva il diritto di bandire permanentemente gli account o gli hardware dei giocatori di Destiny in continua violazione delle regole. Le restrizioni o i ban delle attività possono diventare ban dei dispositivi dopo molteplici violazioni confermate. Inoltre, Bungie si riserva il diritto di bandire permanentemente gli account o gli hardware dei giocatori di Destiny in caso di singola ma grave violazione dei Termini di servizio.




Accesso ristretto a equipaggiamento, oggetti e contenuti


Perdendo l'accesso a specifiche attività, i giocatori potrebbero anche perdere l'accesso all'equipaggiamento e agli oggetti associati. Per esempio:
  • Armi, armature o involucri di Spettro
  • Beni di consumo o modifiche
  • Taglie, missioni e imprese
  • Avventure, pietre miliari o engrammi settimanali 
  • Shader, navi, emblemi o astori
  • Partite guidate
  • DLC o contenuti dell'espansione
  • Pass stagionali


ATTENZIONE!

I giocatori potrebbero perdere l'accesso all'equipaggiamento associato all'attività su cui hanno ricevuto un ban o una restrizione, anche se è stato ottenuto fuori dall'attività tramite acquisto da un mercante, o se ricevuto da un engramma settimanale del clan.




Contestare un ban


I giocatori che hanno ricevuto un ban o una restrizione possono contattarci tramite il Modulo di ricorso per ban/restrizioni. Prima di inviare una richiesta attraverso il modulo, consigliamo di leggere le informazioni presenti su questa pagina. 

  • I ban permanenti degli account e le restrizioni temporanee sono implementati solo dopo rigorosi controlli da parte di un dipendente di Bungie ben formato. La procedura di ricorso è pensata per affinare ulteriormente i nostri strumenti di identificazione e penalizzazione degli utenti che violano i Termini di servizio e il Codice di condotta. 

  • Le restrizioni sono temporanee e potrebbero non esser revocate o rimosse prima di un tempo stabilito. I ban permanenti sono il risultato di una serie di misure restrittive adottate a seguito di una violazione ripetuta o sono la conseguenza di una singola ma grave violazione del codice. 

  • Bungie si impegna a rispettare e preservare l'esperienza di tutti i giocatori di Destiny, e non prende le restrizioni degli account alla leggera. Se son stati presi dei provvedimenti nei riguardi di un determinato account, significa che ci sono state prove sufficienti per concludere che un giocatore stesse agendo in malafede.

  • I giocatori sono responsabili del proprio account online, del proprio hardware e di tutte le azioni compiute nel mondo di Destiny. Pertanto dovranno usare prudenza nel concedere ad altri l'accesso al proprio account di Destiny.

Modulo di ricorso per ban/restrizioni


Torna a inizio pagina



Perché ho subito una restrizione?


Perché ho subito una restrizione?


Se un giocatore riceve un messaggio sulla restrizione di un account o dispositivo, significa che ha perso temporaneamente l'accesso alle attività menzionate nel messaggio.
  • Il messaggio di restrizione potrebbe indicare quali attività sono coinvolte, la durata della restrizione e se quest'ultima è stata applicata sull'account o sul dispositivo.
  • I giocatori che ricevono una restrizione sull'account possono tornare a partecipare alle attività di Destiny al termine della restrizione.
  • I giocatori che ricevono una restrizione sul dispositivo non potranno giocare a Destiny sul proprio hardware finché tale restrizione non terminerà.




Qualità di connessione scadente


Bungie potrebbe imporre restrizioni o ban ad account che utilizzano una connessione di rete instabile per giocare a Destiny, dato che l'utilizzo di tali connessioni ha un impatto negativo sull'esperienza di altri giocatori.

Per maggiori informazioni su come stabilizzare la propria rete, leggere la nostra Guida alla risoluzione dei problemi di rete.

Guida alla risoluzione dei problemi di rete




Uscite o rimozioni frequenti


I giocatori che abbandonano spesso il gioco o che sono rimossi dalle partite di Crogiolo o Azzardo di Destiny, possono subire una restrizione o un ban.




Applicazioni di terze parti su PC


Per assicurarci che ogni giocatore viva un'esperienza di gioco equa in Destiny 2 su PC, impediremo ad applicazioni di terze parti di inserire codici nel client di gioco. Questo potrebbe risultare in un'incompatibilità tra Destiny 2 su PC e le funzionalità di applicazioni di terze parti popolari.

Alcuni esempi di funzionalità di applicazioni potenzialmente non compatibili con Destiny 2 su PC sono disponibili nel nostro articolo Compatibilità delle funzionalità di applicazioni di terze parti e Destiny 2 su PC.

Compatibilità delle funzionalità di applicazioni di terze parti e Destiny 2 su PC




Violazione del Codice di condotta o dell'Accordo di licenza


Bungie considera alcuni comportamenti come una violazione del Codice di condotta o dell'Accordo di licenza che regolano Destiny, dunque punibili con un ban o una restrizione su alcuni o tutti i contenuti o attività di Destiny.

I comportamenti punibili includono ma non si limitano a:
  • Connettersi ai servizi di Destiny con uno o più dei seguenti:
    • Software di gioco modificato
    • Asset di gioco modificati
    • Hardware modificati
    • Firmware della console modificato
    • File del sistema operativo modificati, inclusi emulatori e macchine virtuali
  • Utilizzare un programma esterno per modificare o analizzare le operazioni del software di gioco di Destiny, come:
    • Trainer, mod, automira (aimbot), autofuoco (autofire) e cheat
    • Modalità superutente (user mode) o debugger kernel
    • Hacking di grafiche
    • Inviare traffici di rete dannosi ai server o ad altri giocatori di Destiny
  • Utilizzare un programma esterno o un dispositivo per automatizzare il gameplay o eludere il rilevamento di inattività.
  • Modificare o interrompere il traffico di rete di Destiny con l'intenzione di rovinare l'esperienza di gioco di altri giocatori o per ottenere un vantaggio in gioco.
  • Intenzionalmente trarre beneficio dal comportamento di un altro utente che sta effettuando una o più delle azioni soprastanti.
  • Accedere senza previa autorizzazione al software di Destiny o ai contenuti scaricabili (pirateria del gioco).
  • Spacciarsi per un impiegato di Bungie, Microsoft, Sony, Blizzard, Valve o Activision.
  • Rovinare l'esperienza di gioco altrui tramite:
    • Messaggi d'odio, di morte o spam
    • Condotta antisportiva
    • Abbandono del gioco frequente o inattività durante le attività con matchmaking
    • Eliminazione intenzionale di oggetti o personaggi di un altro giocatore entrando nel suo account
  • Abbandonare ripetutamente le partite competitive del Crogiolo o di Azzardo risulterà in una restrizione temporanea di 30 minuti dal Crogiolo.

Codice di condotta  Accordo di licenza limitato del software


ATTENZIONE!

Bungie si riserva il diritto di bandire permanentemente gli account o gli hardware dei giocatori di Destiny in continua violazione delle regole. Le restrizioni o i ban delle attività possono diventare ban dei dispositivi dopo molteplici violazioni confermate. Inoltre, Bungie si riserva il diritto di bandire permanentemente gli account o gli hardware dei giocatori di Destiny in caso di singola ma grave violazione dei Termini di servizio.




Accesso ristretto a equipaggiamento, oggetti e contenuti


Perdendo l'accesso a specifiche attività, i giocatori potrebbero anche perdere l'accesso all'equipaggiamento e agli oggetti associati. Per esempio:
  • Armi, armature o involucri di Spettro
  • Beni di consumo o modifiche
  • Taglie, missioni e imprese
  • Avventure, pietre miliari o engrammi settimanali 
  • Shader, navi, emblemi o astori
  • Partite guidate
  • DLC o contenuti dell'espansione
  • Pass stagionali


ATTENZIONE!

I giocatori potrebbero perdere l'accesso all'equipaggiamento associato all'attività su cui hanno ricevuto un ban o una restrizione, anche se è stato ottenuto fuori dall'attività tramite acquisto da un mercante, o se ricevuto da un engramma settimanale del clan.




Contestare una restrizione


I giocatori che hanno ricevuto un ban o una restrizione possono contattarci tramite il Modulo di ricorso per ban/restrizioni. Prima di inviare una richiesta attraverso il modulo, consigliamo di leggere le informazioni presenti su questa pagina. 

  • I ban permanenti degli account e le restrizioni temporanee sono implementati solo dopo rigorosi controlli da parte di un dipendente di Bungie ben formato. La procedura di ricorso è pensata per affinare ulteriormente i nostri strumenti di identificazione e gestione degli utenti che violano i Termini di servizio e il Codice di condotta. 

  • Le restrizioni sono temporanee e potrebbero non esser revocate o rimosse prima di un tempo stabilito. I ban permanenti sono il risultato di una serie di misure restrittive adottate a seguito di una violazione ripetuta o sono la conseguenza di una singola ma grave violazione del codice. 

  • Bungie si impegna a rispettare e preservare l'esperienza di tutti i giocatori di Destiny, e non prende le restrizioni degli account alla leggera. Se son stati presi dei provvedimenti nei riguardi di un determinato account, significa che ci sono state prove sufficienti per concludere che un giocatore stesse agendo in malafede.

  • I giocatori sono responsabili del proprio account online, del proprio hardware e di tutte le azioni compiute nel mondo di Destiny.

Modulo di ricorso per ban/restrizioni


Torna a inizio pagina



Come evitare un ban o una restrizione

Come evitare un ban o una restrizione



Bungie non punirà un utente per aver semplicemente giocato al gioco. I giocatori sono incoraggiati a divertirsi in molti modi: ballando sulla testa di un mercante alla Torre, lanciando granate nelle partite del Crogiolo o semplicemente scalando un dirupo per osservare il panorama. È una scelta del giocatore decidere come passare il tempo su Destiny. In linea generale, nessuno incorre in alcuna punizione solo per il fatto di stare semplicemente giocando al gioco.

Inoltre, Bungie ritiene i seguenti comportamenti legittimi:
  • Utilizzare le analisi statistiche per retroingegnerizzare il formato dei dati al fine di visualizzare gli asset di gioco estratti dall'archivio dei dati. Attenzione: L'analisi della durata non è permessa e potrebbe risultare in un ban o restrizione dell'account o dispositivo.
  • Pubblicare o condividere informazioni su Destiny e/o sugli asset di gioco a scopo non commerciale.
  • Accedere agli API pubblici di Bungie.net e della Companion su web senza creare un sovraccarico irragionevole di questi servizi.

Torna a inizio pagina



Segnalare sospette violazioni

Segnalare sospette violazioni



Bungie prende molto seriamente le segnalazioni sugli utenti che barano. Usiamo queste segnalazioni e i nostri strumenti per indagare sui giocatori che: manomettono la connessione o quella degli altri, che barano, o che infrangono le Condizioni d'uso di Bungie.

Consultare l'articolo Segnalare sospette violazioni per conoscere i metodi di segnalazione su Destiny, Bungie.net o tramite modulo.

Segnalare sospette violazioni


Torna a inizio pagina



Informazioni vitali

Informazioni vitali


Per ulteriori informazioni sulle restrizioni e sulla politica dei ban di Destiny, consultare quanto segue.

  • Proton di Steam Play: Destiny 2 non è compatibile con Proton di Steam Play.

  • Applicazioni di terze parti su PC: utilizzare applicazioni di terze parti su PC incompatibili con Destiny 2 su PC potrebbe influenzare le prestazioni di gioco o impedire al gioco di funzionare correttamente. Bungie non emetterà ban o restrizioni per aver utilizzato applicazioni di terze parti come Discord, XSplit, OBS, RTSS o altre applicazioni citate nella nostra guida alla Compatibilità delle funzionalità di applicazioni di terze parti e Destiny 2 su PC. Tuttavia, Bungie si riserva il diritto di emanare ban o restrizioni ai giocatori che utilizzano applicazioni di terze parti che violano il nostro codice di condotta o l'accordo di licenza di Destiny. I ban e le restrizioni non vengono applicate automaticamente. Bungie revisiona tutte le possibili violazioni manualmente prima di applicare un ban o una restrizione su un dispositivo o account.

  • Sfruttamento dei difetti del gioco (exploit): se un giocatore trova un difetto di gioco, può segnalarlo nel forum d'assistenza (#Help). I giocatori che scoprono un difetto del gioco non dovranno temere di ricevere un ban o una restrizione. Bungie non punirà per averlo scoperto. I giocatori sono incoraggiati a segnalare un difetto di gioco affinché possa essere corretto.

  • Segnalare i giocatori: se si crede di aver incontrato giocatori che manipolano la rete o i contenuti di gioco, occorrerà utilizzare lo strumento di segnalazione in gioco. I giocatori che non riescono a utilizzare lo strumento di segnalazione in gioco, possono usare questo modulo di assistenza.

  • Errori Weasel: se un giocatore riceve un ban o una restrizione mentre è connesso a Destiny, sarà disconnesso dai servizi di gioco e riceverà il codice di errore Weasel come parte del processo di applicazione del ban o della restrizione. Questo è normale e non significa che un giocatore stia ricevendo un ban o una restrizione solo perché visualizza il codice di errore ed è stato disconnesso. Inoltre, è da notare che il codice d'errore Weasel è usato in diversi contesti di disconnessione dai servizi di Destiny. Di conseguenza, non tutti i casi con questo codice d'errore hanno come conseguenza un ban o una restrizione.

  • Restrizioni per differenti uscite di Destiny: i giocatori con restrizione o ban su Destiny 1 potranno giocare a Destiny 2, a meno che non abbiano una restrizione anche sul secondo titolo. Tuttavia, i giocatori che hanno ricevuto ban o restrizioni in qualsiasi gioco di Bungie sono considerati giocatori ad altro rischio. I giocatori ad alto rischio potrebbero ricevere ban e restrizioni molto più facilmente di altri giocatori.

Torna a inizio pagina
Non ti è permesso visualizzare questo contenuto.
preload icon
preload icon
preload icon